SEDE: Biella, Viale Macallè 21
CONTATTACI: +39 015 405141
SEGUICI SUI SOCIAL:
Top

Una crescita ordinata

Si è tenuta nella serata di ieri presso lo Sportec Center di Gaglianico la presentazione del nuovo percorso societario dell’ASD La Biellese. Al cospetto di Soci, dirigenti e operatori locali dell’informazione, il Presidente Luca Rossetto ha illustrato tappe, presenti e future, e ambizioni alla base del nuovo assetto bianconero: prima fra tutte il rilancio dell’immagine del Club, per tante generazioni passione e orgoglio del nostro territorio, puntando a ottenere rispetto e supporto del pubblico, degli Sponsor e di chi governa la crescita della Città. Una mission raggiungibile solo attraverso un lavoro sano e ordinato e distribuito su più livelli, sportivo, gestionale e amministrativo.

Durante la conferenza, il Presidente Rossetto ha voluto dare ampio risalto a ruoli e valori che animano oggi la grande Famiglia bianconera. In platea, ospiti anche il Vice Sindaco e Assessore allo Sport della Città di Biella, Giacomo Moscarola, e l’Assessore ai Lavori Pubblici Davide Eugenio Zappalà.

«Vogliamo essere forti come gruppo, poi ognuno porta il suo, porta individualità, gloria per tutti ma tutti sono al servizio». Con queste parole Luca Rossetto ha concluso il suo intervento. «Da un punto di vista sportivo, il nostro prossimo obiettivo è partire col piede giusto nei campionati, anche in quelli giovanili, possibilmente – ha sottolineato col sorriso – mandando in campo giocatori che non debbano scontare turni di squalifica. Vogliamo che tutte e quindici le nostre squadre eccellano. Poi il campo è il campo, lo sport è lo sport e quelli bravi sono dappertutto, però noi siamo molto competitivi. Stiamo approfondendo le verifiche sulla gestione del Club, valutando con molta attenzione quello che è successo in passato per capire se tutto sia in ordine o se ci sia qualcosa da sistemare. Vogliamo poi rafforzare il nostro team con nuovi innesti dirigenziali. A tutti dico “benvenuti”, lo dico a chiunque condivida i nostri valori e voglia porsi al servizio della Biellese e della Città di Biella. Quello che faremo e che stiamo facendo – ha aggiunto il Presidente – è imparare dai nostri errori. Ne faremo tanti, ne abbiamo già fatti parecchi ma ve ne sono alcuni che non faremo mai. Un altro nostro obiettivo importante è coinvolgere Sponsor di qualità. La maglia è libera, siamo alla ricerca di uno Sponsor che un po’ si innamori di noi, della nostra squadra e che goda ad avere il suo marchio sulle nostre divise. Se questa ricerca richiederà del tempo saremo pazienti. La Società non è in bilico, la Biellese è in crescita, una crescita ordinata. Sono arrivate persone serie che onorano la propria parola».