SEDE: Biella, Viale Macallè 21
SEGUICI SUI SOCIAL:
Top

Si rinforza la difesa: arriva Mattia Villanova

ASD La Biellese è lieta di comunicare di aver sottoscritto un accordo con l’atleta Mattia Villanova per la stagione sportiva 2021/2022.

Difensore centrale, nato l’11 gennaio 1996 a Casale Monferrato (AL), Mattia muove i primi passi sui campi di calcio nelle giovanili del Novara e in maglia azzurra debutta nel campionato Primavera con la formazione Under 19. Nell’estate del 2015 si sposta a Chieri e sei mesi più tardi firma per il club della sua città, il Casale. Da nerostellato nella stagione 2015/2016 chiude in vetta al Girone B di Eccellenza Piemonte-Valle d’Aosta, festeggia la promozione in Serie D e raggiunge la finale di Coppa Italia Dilettanti. Protagonista in Serie D per un triennio a Casale, la scorsa stagione si è trasferito a Pavia nel campionato lombardo di Eccellenza.

Queste le sue dichiarazioni da giocatore bianconero: «Parto con tante motivazioni, Biella è una piazza ricca di storia e non vedo l’ora di iniziare la preparazione. Prima di firmare ho parlato e conosciuto il Mister, il Direttore Turetta, il Presidente Rossetto, persone con valori importanti, ciò che conta prima di ogni altro aspetto. Ho seguito l’ultima stagione della Biellese perché conosco bene Luca Mazzucco, anche lui di Casale, e ovviamente dispiace per come si è concluso il campionato. Vogliamo creare nuovo entusiasmo partendo da tutto il buono costruito in questi mesi. Viste le premesse, sono già convinto che ce la faremo».

Il Direttore Sportivo Tiziano Turetta commenta: «Entra in Prima Squadra un giocatore di esperienza con diverse presenze in Serie D, un ragazzo serio e intelligente. Abbiamo guardato all’uomo e abbiamo capito che Mattia era il profilo perfetto per noi, abbiamo analizzato l’atleta e ci ha convinto completamente. È un giocatore dotato di una buona tecnica, di forza esplosiva e velocità. Cercavamo un difensore centrale del suo livello, un piede destro, e siamo contenti di questa scelta. Quando inizieremo la preparazione, si aggregherà al pacchetto di centrali composto da Amos Agnesina e Alberto Schettino».