SEDE: Biella, Viale Macallè 21
CONTATTACI: +39 015 8497749
SEGUICI SUI SOCIAL:
Top

La Biellese premiata dalla FIGC con il riconoscimento di “Scuola Calcio”

Il premio consegnato per le attività svolte la scorsa stagione nelle categorie di base del Settore Giovanile

Sabato pomeriggio, 22 maggio, presso il Complesso Sportivo di Corso 53^ Fanteria, La Biellese è stata insignita del riconoscimento “Scuola calcio 2019/2020”. Il premio, istituito dalla FIGC, ogni anno è riservato ai Club che si sono contraddistinti per le attività svolte nella formazione e preparazione delle categorie di base dei rispettivi Settori Giovanili. L’importanza della cultura, dei valori, dell’etica in ambito giovanile è elemento centrale e imprescindibile al piano di rilancio societario impostato dalla “nuova” Biellese; l’assegnazione per mano della FIGC è solo l’ultima e più autorevole conferma che la strada intrapresa dalla Società è quella giusta. In attesa della proclamazione a “Scuola Calcio d’Elite” prevista per la prossima stagione.

Un punto di partenza e non un punto di arrivo: tanto il lavoro impostato in passato, ancora di più quello che dovrà essere organizzato nei prossimi mesi e nelle prossime stagioni. Partendo certamente dai migliori risultati ottenuti, in termini educativi prima e sportivi poi, in molti anni di storia del Club; è proprio per questo motivo che sabato, in occasione della cerimonia di premiazione a porte chiuse, è stato invitato in Corso 53^ Fanteria un ospite speciale, accolto sul campo da un gruppo di atleti delle annate bianconere più giovani: Mister Aldo Sottile, icona del calcio biellese e per tante generazioni punto di riferimento umano e sportivo del nostro Settore Giovanile.

A ritirare la medaglia di riconoscimento “Scuola Calcio” il Responsabile delle Attività di Base Francesco Trudettino. A premiare il Club bianconero i rappresentanti della Delegazione Provinciale della FIGC Giulio Lanza e Marco Pizzato.